“Una Chioma per Sif, spazio parrucche”

Sif nacque con bellissimi e lunghissimi capelli biondi, del colore del grano, e si dice che proprio questa chioma simboleggiasse il suo ruolo di dea della fertilità e della prosperità. Un giorno, però, il perfido Loki – dio dell’astuzia e dell’inganno – volle indispettire Thor e, approfittando della sua assenza, tagliò i capelli a Sif mentre dormiva.
I nani – o meglio, quelli che nella mitologia norrena vengono chiamati Ivladansyniri, ovvero ‘figli di Ivaldi’ – forgiarono una chioma d’oro, la quale si sarebbe istantaneamente attaccata alla pelle di Sif restituendole il dono che Loki le aveva strappato…